Menu

Moro I 55 giorni che cambiarono l'Italia

1913 signatures 8,087 needed

All'attenzione del Presidente del Consiglio dei Ministri

del ministro della Giustizia e della Commissione Parlamentare di inchiesta sul Caso Moro

Gentili Amministratori, alla luce di quanto scoperto dal giudice Ferdinando Imposimato, già titolare dei primi processi sul Caso Moro, unito ai cittadini che hanno sottoscritto l’appello che segue chiediamo:

che tutti i documenti relativi all’assassinio di Aldo Moro e dei membri della scorta, compresi quelli che riguardano le Brigate Rosse vengano desecretati e resi pubblici;
che la lapide in via Fani a Roma che ricorda i membri della scorta assassinati il 16 marzo 1978 venga sollevata dal piano stradale in modo da evitare che i cani possano urinarci sopra e che su detta lapide venga inserita la scritta: “Uccisi dalle Brigate Rosse e da uomini ancora non identificati”;
che lo Stato italiano chiarisca il ruolo avuto da Steve Pieczenik (che dichiarò: "decidemmo di lasciare che Moro morisse con le sue rivelazioni. La decisione finale è stata di Cossiga e, presumo, anche di Andreotti") e il ruolo avuto da Camillo Guglielmi membro dei Servizi Segreti italiani, presente in via Fani durante la strage.

Sign petition

8,087 needed
Sign petition

Signatures

1913 signatures
  • Name not displayed

    Tito, Italy

  • Vignola Ivana

    Marsico nuovo (PZ), Italy

  • Alessandro Dalu

    Grumello del Monte, Italy

  • Alessandro Ricci

    London, United Kingdom

    Avevo 14 anni, i miei sogni di un mondo migliore furono anche rapiti e uccisi insieme all'onorevole Moro. Lo stato era il vero colpevole o piuttosto quei poteri occulti cui Andreotti ed altri fecero piu volte riferimento.

  • Eugenio di Bello

    Udine, Italy

  • Davide Grossi

    Corby, United Kingdom

  • Salvatore Pinna

    Deventer, Netherlands

    Vai avanti sei un grande Ulderico

  • MARIA LUCILLA MAGLIO

    BERGAMO, Italy

  • Flavio Nigro

    Lodi, Italy

  • Paolo Santus

    Bergamo, Italy

Image gallery

0

Sedi e Social

SEDE LEGALE

Corso Garibaldi, 103
85040 Rivello (PZ)

SEDE OPERATIVA

Centro Banxhurna
85030 San Paolo Albanese (PZ)

SOCIAL

Contatti

Direzione Artistica
Ulderico Pesce: +39.331.42.16.529
 
Direzione Organizzativa e Amministrativa
Nicoletta Pangaro: +39.345.35.58.969
 
Comunicazione
Nicola Ferrari: +39.320.94.35.130

Log In

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?