Petizione Attenti al cane
[ 2932 persone hanno firmato la petizione ]

Al Presidente della Repubblica Italiana
Al Presidente del Consiglio dei Ministri
Al Ministro dell'Ambiente
Al Ministro dello Sviluppo Economico
Al Presidente della Giunta Regionale di Basilicata

Visto che:


- nel sottolsuolo della Regione Basilicata ci sono enormi quantità di idrocarburi che fanno parlare del “giacimento più importante dell’Europa continentale” e visto che da circa quindici anni il 70% del territorio regionale è “violentato” da attività di ricerca e coltivazione di idrocarburi;

- le compensazioni per quantità di idrocarburi estratti, dette royalties, oggi stabilite al 7% del loro valore, essendo così irrisorie, scatenano un accanimento da parte delle compagnie petrolifere a danno dell’ambiente e della salute delle popolazioni;

- le royalties al 7% non producono sviluppo economico e non riescono a bloccare la “caduta dei redditi” e la massiccia emigrazione;
- non esiste un sistema trasparente e al di sopra delle parti di conteggio delle quantità di idrocarburi estratte;
- la riforma in vigore del titolo V della Costituzione Italiana viene violata da una esclusiva “decisionalità” del Ministero dello Sviluppo Economico in sede di attribuzione dei permessi di ricerca di idrocarburi che non prevede alcun parere delle stesse autorità regionali;

- è stata autorizzata la nascita di un pozzo petrolifero nel centro abitato di Villa d’Agri, a 400 metri dall’ospedale di zona; e di due nuovi pozzi da realizzare in prossimità del Centro Storico di Viggiano (PZ);

- nell’area delle estrazioni sono aumentate le malattie respiratorie e cardiovascolari;

- l’area interessata dalle estrazioni è ricca di sorgenti idriche che alimentano le dighe del Pertusillo e di Monte Cotugno le cui acque sono utilizzate anche a scopi idrici;

- Acquedotto Lucano ed Eni hanno sottoscritto un accordo in cui il primo venderebbe alla seconda l'acqua potabile della sorgente Laggia (Paterno PZ) che la compagnia petrolifera userebbe per scopi industriali;


i cittadini firmatari CHIEDONO:

1. La nascita, come stabilito dagli accordi stipulati tra l’Eni e la Regione Basilicata, dell’Osservatorio Ambientale all’interno del quale possano essere rilevati e studiati i danni alla salute delle persone, degli animali e dell’ambiente con la finalità di prevenire l’insorgere di malattie e danni ambientali; si chiede inoltre il completamento del "registro tumorale di Basilicata";

2. L’immediato annullamento delle autorizzazioni di trivellazione del pozzo da realizzare nel centro abitato di Villa d’Agri (PZ); e dei due nuovi pozzi da realizzare in prossimità del Centro Storico di Viggiano (PZ);

3. La "bocciatura" da parte della Regione Basilicata del progetto di "ampliamento" del Centro Oli di Viggiano presentato dall'Eni - Distretto meridionale;

4. La nascita di un Piano di Emergenza e di Evacuazione nel caso di fuoriuscita inaspettata di cospicue quantità di idrogeno solforato o di incidenti similari;

5. La “ricontrattazione delle royalties” sulla base media riconosciuta ai principali paesi produttori, ed in ogni caso non inferiore al 50% del valore dell’estratto, con il controllo delle quantità estratte affidato agli enti territoriali. In questo modo il popolo lucano da “affittuario passivo” diventerà “responsabile dello sfruttamento delle proprie risorse”;

6. L'immediato annullamento dell'accordo tra Acquedotto Lucano ed Eni grazie al quale la compagnia petrolifera sarebbe autorizzata a sperperare acqua potabile della sorgente Laggia (Patreno PZ)

Si chiede infine l’annullamento delle autorizzazioni estrattive e di ricerca rilasciate recentemente in Abruzzo, nell'area nord della Basilicata dove si produce l'Aglianico del Vulture, nel Metapontino e nel Canale di Sicilia; e che le condizioni sviluppate nei 4 punti precedenti valgano per la Basilicata e per i territori sul Delta del Niger "sfruttati" dall'Eni e da altre compagnie petrolifere senza nessun tipo di rispetto per le popolazioni e l'ambiente.

Firma la petizione

Caratteri rimanenti:
 Code obligatoire * : Recharger le code
Le Vostre firme e commenti vengono pubblicati immediatamente, per questo motivo Voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti alla petizione
- messaggi anonimi (cioe senza nome ed e-mail valida)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
Il proprietario del sito potra in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del sito non potra essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Firmato da: Mario Cirigliano | 18 Agosto 2016 17:08
Provenienza: Abriola ( PZ )

Firmato da: Raffaella Conte | 18 Agosto 2016 16:37
Provenienza: San Martino D'Agri ( PZ )

Firmato da: Umberto mario Cicala | 18 Agosto 2016 15:58
Provenienza: San Martino d'agri ( PZ )

Firmato da: Umberto mario Cicala | 18 Agosto 2016 15:56
Provenienza: San Martino d'agri ( PZ )

Firmato da: Iolanda Conte | 18 Agosto 2016 11:16
Provenienza: San Martino d'agri ( PZ )

Firmato da: Angela Bruno | 18 Agosto 2016 10:36
Provenienza: San Chirico Raparo ( PZ )

Firmato da: rosamaria conte | 17 Agosto 2016 23:46
Provenienza: san martino d'agri ( PZ )

Firmato da: rosamaria conte | 17 Agosto 2016 23:43
Provenienza: san martino d'agri ( RM )

Firmato da: Paolo Crotti | 19 Maggio 2016 11:41
Provenienza: Bovisio Masciago ( MI )

Firmato da: Patrizia Pasqualucci | 17 Aprile 2016 04:54
Provenienza: Roma ( RM )

Firmato da: palma ciarfaglia | 16 Aprile 2016 18:41
Provenienza: matera ( MT )

Firmato da: calia calia | 16 Aprile 2016 18:40
Provenienza: matera ( MT )

Firmato da: Agnese Palma | 16 Aprile 2016 18:28
Provenienza: Aprilia ( LT )

Firmato da: Claudia Friederike Riess | 16 Aprile 2016 17:33
Provenienza: Rivello ( PZ )

Firmato da: RAFFAELE EPIFANIA | 16 Aprile 2016 17:20
Provenienza: MATERA ( MT )

La nostra terra

Mostra # 
Pagina 1 di 196